Commissione UE avvia indagine sull'import di piani inox laminati a freddo da India e Indonesia

giovedì, 01 ottobre 2020 16:40:59 (GMT+3)   |   Istanbul
       

La Commissione europea ha dichiarato di aver aperto un procedimento antidumping (AD) relativo alle importazioni di prodotti piani in acciaio inossidabile laminati a freddo originari dell’India e dell’Indonesia.

La denuncia è stata presentata il 17 agosto 2020 dalla European Steel Association (EUROFER) per conto di produttori che rappresentano oltre il 25% della produzione totale dell'Unione di prodotti piani di acciaio inossidabile laminati a freddo. L'inchiesta riguarda il periodo compreso tra il 1° luglio 2019 e il 30 giugno 2020 e misure provvisorie dovrebbero essere annunciate entro sette mesi.

I prodotti in oggetto sono attualmente classificati con i codici tariffari 7219 31 00, 7219 32 10, 7219 32 90, 7219 33 10, 7219 33 90, 7219 34 10, 7219 34 90, 7219 35 10, 7219 35 90, 7219 90 20, 7219 90 80, 7220 20 21, 7220 20 29, 7220 20 41, 7220 20 49, 7220 20 81, 7220 20 89, 7220 90 20 e 7220 90 80.


Ultimi articoli collegati

UE: dazio antidumping definitivo sui coils inox provenienti da Indonesia, Cina e Taiwan

Messico istituisce dazi sull'import di acciai piani inox laminati a freddo provenienti dalla Cina

Regno Unito: annunciate le quote sulle importazioni di acciaio del dopo-Brexit

Inox, produzione mondiale in calo nel primo semestre 2020

Corea del Sud: avviate indagini sull'import di laminati piani inossidabili da tre paesi