Coils a freddo, crescono le importazioni in Turchia a marzo

mercoledì, 18 maggio 2022 12:09:48 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Nel mese di marzo di quest'anno le importazioni di coils laminati a freddo (CRC) in Turchia sono aumentate del 7,2% su base mensile e del 21,6% in termini tendenziali, ammontando a 58.757 tonnellate. In valore l'import è ammontato a 58,09 milioni di dollari, facendo registrare incrementi dello 0,8% su base mensile e del 62,4% su base annua.

Nei primi tre mesi dell’anno le importazioni di CRC in Turchia sono state pari a 160.687 tonnellate, dato in crescita del 2,1% su base annua. In termini di valore l'import ha raggiunto 166,51 milioni di dollari, registrando un incremento del 53,7% rispetto allo stesso periodo del 2021.

Nel periodo in oggetto la Turchia ha importato 78.766 tonnellate di CRC dalla Russia, volume in calo del 28,7% su base annua. Di seguito, l'elenco dei principali paesi fornitori di CRC per la Turchia.

Paese

Quantità (t)

 

 

 

 

 

 

Gen-mar 2022 

Gen-mar 2020 

Var. annua (%) 

Marzo 2022 

Marzo 2021 

Var. annua (%) 

Russia

78.766

110.411

-28,66

25.981

31.960

-18,71

Corea del Sud 

19.886

6.976

185,06

8.922

2.119

321,05

Cina

15.708

5.675

176,79

2.484

2.957

-16,00

India

11.555

-

-

11.554

-

-

Paesi Bassi

7.186

9.504

-24,39

3.281

3.034

8,14

Romania

6.735

1.243

441,83

1.705

102

1571,57

Kazakistan

5.640

-

-

-

-

-

Belgio

3.216

4.238

-24,12

1.455

1.050

38,57

Ucraina

1.990

10.400

-80,87

-

4.413

-

Francia

1.814

732

147,81

781

181

331,49

Le principali fonti di CRC per la Turchia nel primo trimestre di quest’anno sono raffigurate anche nel seguente grafico a torta.


Articolo precedente

Regno Unito, pubblicati i risultati sulle misure di salvaguardia sull'acciaio

24 giu | Notizie

Romania, prezzi degli acciai piani in calo

23 giu | Piani e bramme

Cina, prezzi export in calo per i coils laminati a freddo

22 giu | Piani e bramme

Coils, Usa: previsti ulteriori cali dei prezzi

20 giu | Piani e bramme

Coils a freddo, Brasile: offerte di importazione in lieve calo

17 giu | Piani e bramme

Coils a freddo: esportazioni dagli Usa in calo ad aprile

16 giu | Notizie

Coils a freddo: in ribasso le offerte dalla Cina

16 giu | Piani e bramme

Erhan Özdemir: la Turchia manterrà una buona posizione nel mercato siderurgico globale nonostante la regionalizzazione

15 giu | Notizie

Turchia, coils a freddo: importazioni in flessione a gennaio-aprile

14 giu | Notizie

Cina, acciai piani: Baosteel mantiene stabili i prezzi a luglio

13 giu | Piani e bramme