Coils a caldo, Italia prima destinazione delle esportazioni turche in gennaio-luglio

giovedì, 10 settembre 2020 10:45:27 (GMT+3)   |   Istanbul
       

L'Italia resta la principale destinazione dei coils laminati a caldo (HRC) prodotti in Turchia, seppur con volumi inferiori rispetto allo scorso anno. A dirlo sono gli ultimi dati provenienti dall'istituto turco di statistica (TUIK): nei primi sette mesi di quest’anno dalla Turchia sono state spedite in Italia 578.682 tonnellate di HRC, il 14,18% in meno rispetto allo stesso periodo del 2019.

In totale la Turchia ha esportato 1,61 milioni di tonnellate di HRC nei primi sette mesi del 2020, registrando un calo del 17,6% su base annua. Allo stesso tempo, in valore, le stesse esportazioni sono calate del 28,3%, a 736,86 milioni di dollari.

Nel mese di luglio in particolare, le esportazioni turche di HRC sono diminuite del 17,6% rispetto a giugno e del 5,3% su base annua, ammontando a 253.506 tonnellate. In termini di valore, l'export si è attestato a 108,38 milioni di dollari, dato in flessione del 20,2% su base mensile e dell'11,5% rispetto a luglio 2019.

Di seguito sono riportati i dati relativi alle prime dieci destinazioni degli HRC turchi nel periodo gennaio-luglio.

Paese

Volume (t)

 

 

 

 

 

 

Gennaio-luglio 2020

Gennaio-luglio 2019

Var. (%)

Luglio 2020

Luglio 2019

Var. (%)

Italia

578.682

674.263

-14,18

37.332

50.767

-26,46

Egitto

304.941

137.633

121,56

89.014

30.916

187,92

Spagna

272.374

326.808

-16,66

46.264

28.825

60,5

Bulgaria

81.822

76.755

6,6

2.800

-

-

Belgio

67.176

102.111

-34,21

9.808

2.869

241,86

Grecia

65.547

58.144

12,73

3.344

30.916

-89,18

Portogallo

60.006

134.602

-55,42

6.299

31.817

-80,2

Algeria

35.356

37.559

-5,87

10.876

753

-

Iraq

30.712

13.769

123,05

8.318

4.104

102,68

Francia

19.880

17.256

15,21

-

3.464

-

Le principali destinazioni degli HRC turchi nei primi sette mesi sono raffigurate anche nel seguente grafico a torta.


Ultimi articoli collegati

Turchia: in crescita l'import di ghisa nei primi sette mesi

Mercato dei coils a caldo stabile in Turchia

Coils a freddo, importazioni in crescita in Turchia nei primi sette mesi

Turchia: in calo l'import di coils a caldo nei primi sette mesi

Rottame, importazioni in crescita in Turchia nei primi sette mesi