CISA: prezzi del minerale probabilmente in calo a giugno

venerdì, 07 giugno 2019 10:10:42 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Secondo un nuovo rapporto diffuso dalla China Iron and Steel Association (CISA), al 31 maggio le giacenze di minerale ferroso di importazione ai porti cinesi ammontavano a 124 milioni di tonnellate evidenziando un calo del 7,66% rispetto ad aprile. Nonostante le scorte siano calate nuovamente su base mensile, la diminuzione è stata più contenuta rispetto al mese precedente. Nella seconda metà di maggio le spedizioni di minerale dal Brasile hanno raggiunto 7,12 milioni di tonnellate registrando un aumento del 60,72% rispetto al mese precedente, mentre le spedizioni dall’Australia sono cresciute del 25,16% arrivando a 14,81 milioni di tonnellate. L'offerta sul mercato cinese risulterà sufficiente grazie a tali aumenti, e questa circostanza dovrebbe porre un freno al continuo rialzo dei prezzi d’importazione.

A fine maggio l’indice composito dell’acciaio (CSPI) è calato di 111,10 punti (-3,45%) su base annua.

Nel periodo dall’1 al 20 maggio la produzione media giornaliera di acciaio grezzo da parte delle imprese siderurgiche cinesi di medie e grandi dimensioni, tutte associate CISA, è ammontata a 2,84 milioni di tonnellate, indicando un lieve calo dello 0,1% rispetto ad aprile. Nello stesso periodo il paese ha consumato un volume maggiore di rottame: ciò significa che la domanda di minerale di ferro d’importazione si ridurrà andando a sua volta ad influenzare negativamente i prezzi.

Il forte aumento dei prezzi d’importazione del minerale ha comportato una notevole diminuzione della redditività dei produttori siderurgici. Ad esempio, nei primi quattro mesi del 2019 le acciaierie associate CISA hanno riportato un incremento nei ricavi di vendita registrando al contempo un calo degli utili lordi che porterà ad una probabile riduzione del tasso di utilizzo della capacità. Secondo la CISA, tale azione si tradurrebbe in un indebolimento della domanda e in un abbassamento dei prezzi a giugno.


Ultimi articoli collegati

Prezzi del tondo stabili in Turchia

India: JSW sempre più vicina alla costruzione di un'acciaieria nell'Odisha

Brasile: lieve rialzo del prezzo del tondo per l'export

Bulgaria: i produttori di tondo alzano i prezzi

USA: terminata la salita dei prezzi dei coils a caldo