Cina: valore del commercio estero in calo

martedì, 11 giugno 2019 12:21:22 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Secondo le autorità doganali cinesi, nei primi cinque mesi dell'anno, il valore del commercio estero cinese è ammontato a 1,786 trilioni di dollari (-1,6%), con un valore delle esportazioni pari a 958,34 miliardi di dollari (+0,4%) e un valore delle importazioni di 827,87 miliardi di dollari (-3,7%); tutte le variazioni sono su base annua. Il surplus commerciale per il periodo considerato risulta essere pari a 130,47 miliardi di dollari.

Nel mese di maggio, il valore totale del commercio estero della Cina è ammontato a 386,03 miliardi di dollari, facendo registrare un calo del 3,4% su base annua. Nello stesso mese, il valore totale delle esportazioni cinesi si è attestato a 213,85 miliardi di dollari (+1,1%), mentre il valore totale delle importazioni ha raggiunto 172,19 miliardi di dollari (-8,5%), determinando così un surplus commerciale pari a 41,66 miliardi di dollari; tutte le variazioni sono calcolate su base annua.


Ultimi articoli collegati

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane

Coils a caldo, possibili sconti sui prezzi da parte dei produttori turchi per l'Italia

ArcelorMittal annuncia lo stato di forza maggiore in Francia