Cina: torna a crescere la produzione giornaliera di acciaio grezzo

venerdì, 23 luglio 2021 11:34:04 (GMT+3)   |   Shanghai
       

La China Iron and Steel Association (CISA) ha riferito che nella seconda decade di luglio (11-20 luglio) la produzione media giornaliera di acciaio grezzo delle imprese siderurgiche cinesi di medie e grandi dimensioni – tutte associate CISA – è stata pari a 2,1937 milioni di tonnellate, facendo registrare un incremento del 2,6% rispetto al periodo 1-10 luglio.
Nei primi dieci giorni di giugno la produzione media giornaliera era diminuita del 5,56% rispetto al precedente periodo, ammontando a 2,1376 milioni di tonnellate.

Nel periodo 11-20 luglio le scorte delle acciaierie hanno continuato ad aumentare nel mercato cinese. Al 20 luglio, infatti, le scorte di acciai finiti delle imprese siderurgiche cinesi di medie e grandi dimensioni erano pari a 14,9178 milioni di tonnellate, risultando in crescita di 860.500 tonnellate (+6,12%) rispetto al 10 luglio.

In data 19 luglio il prezzo medio del tondo per cemento armato in Cina è ammontato a 5.323 RMB/t (821 $/t) franco magazzino, facendo registrare un rialzo di 260 RMB/t o del 5,1% rispetto al 9 luglio.


Ultimi articoli collegati

Cina: Shagang ferma alcune linee di laminazione

Cina: export di fogli in acciaio a +54% a settembre

Cina: produzione giornaliera di acciaio grezzo a +5,9% a inizio ottobre

Cina: prezzo del tondo a +4,1% a fine settembre

Cina: cala la produzione giornaliera di acciaio grezzo