Cina: torna a calare la produzione media giornaliera di acciaio grezzo

giovedì, 25 novembre 2021 12:29:06 (GMT+3)   |   Shanghai
       

La China Iron and Steel Association (CISA) ha comunicato che nei dieci giorni centrali di novembre (11-20 novembre) la produzione media giornaliera di acciaio grezzo delle imprese siderurgiche cinesi di medie e grandi dimensioni – tutte associate CISA – è stata pari a 1,76 milioni di tonnellate, facendo registrare un calo del 2% rispetto al periodo 1-10 novembre.

Nei primi dieci giorni di novembre la produzione media giornaliera aveva fatto registrare un aumento del 3,7% rispetto al precedente periodo (21-31 ottobre), ammontando a 1,79 milioni di tonnellate.

Le scorte di acciaio hanno fatto registrare intanto un incremento. In data 20 novembre le scorte di acciai finiti delle imprese siderurgiche cinesi di medie e grandi dimensioni erano pari a 13,93 milioni di tonnellate, dato in crescita di 420.400 tonnellate o del 3,11% rispetto al 10 novembre. 

Il 19 novembre, il prezzo medio del tondo per cemento armato in Cina è ammontato a 4.747 RMB/t (832 $/t) franco magazzino, facendo registrare un incremento di 27 RMB/t (4,2 $/t) o dello 0,57% rispetto al 10 novembre.


Ultimi articoli collegati

Cina, crolla l'export di lamiere di acciaio da settembre a ottobre

Cina, output di HRC: la crescita rallenta a gennaio-ottobre

Cina: produzione di carbone a +4% a gennaio-ottobre 

Cina: output industriale del settore siderurgico in crescita a gennaio-ottobre 2021

Carbone, nello Shandong dal 2018 eliminati 28 milioni ton di capacità