Cina: stabili le scorte dei cinque principali prodotti finiti 

martedì, 06 luglio 2021 17:46:18 (GMT+3)   |   Shanghai
       

In data 30 giugno, secondo gli ultimi dati diffusi dalla CISA, le scorte dei cinque principali prodotti siderurgici in venti città della Cina sono ammontate a 11,29 milioni di tonnellate. Il dato è risultato in crescita di 70.000 tonnellate o dello 0,6% rispetto al 20 giugno.

Nello specifico, il 30 giugno le scorte di coils laminati a caldo (HRC) e lamiere medie comuni sono ammontate rispettivamente a 1,73 milioni di tonnellate (+3,6% rispetto al 20 giugno) e 1,08 milioni di tonnellate (+5,9%). Le scorte di coils laminati a freddo (CRC) e tondo si sono attestate a 1,09 milioni e 5,6 milioni di tonnellate, in calo rispettivamente del 2,7% e dello 0,4%. Infine, le scorte di vergella sono rimaste stabili. 


Articolo precedente

Cina: scorte dei principali prodotti finiti in calo a fine luglio

04 ago | Notizie

Cina: scorte dei principali prodotti finiti in calo a metà luglio

26 lug | Notizie

Cina: scorte dei principali prodotti finiti in aumento a metà giugno

28 giu | Notizie

Cina: scorte dei principali acciai finiti in calo a fine maggio

06 giu | Notizie

Scorte dei principali prodotti siderurgici in crescita in Cina

24 feb | Notizie

Cina: in calo le scorte dei principali prodotti siderurgici

27 dic | Notizie

Cina: diminuiscono le scorte dei principali prodotti finiti

26 nov | Notizie

Cina: in calo le scorte dei principali prodotti finiti

26 ott | Notizie

Cina: Shagang ferma alcune linee di laminazione

20 ott | Notizie

Cina: in calo le scorte dei principali prodotti finiti

14 set | Notizie