Cina: scorte di acciai finiti in calo nel mese di aprile

giovedì, 16 maggio 2019 10:07:13 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Le scorte dei principali prodotti siderurgici finiti in Cina nel mese di aprile si sono attestate a 14,11 milioni di tonnellate, in calo di 2,33 milioni di tonnellate o del 14,2% su base mensile.

In particolare le scorte di coils laminati a caldo (HRC), coils laminati a freddo (CRC), lamiere in acciaio comune, vergella e tondo sono ammontate rispettivamente a 1,69 milioni di tonnellate (-17,8%), 1,91 milioni di tonnellate (-0,52%), 1,02 milioni di tonnellate (13%), 3,09 milioni di tonnellate (-8,4%), e 6,41 milioni di tonnellate (-19,1%), variazioni su base mensile.


Ultimi articoli collegati

Tubi saldati, invariate le offerte dalla Cina

Cina: Shagang alza i prezzi dei prodotti lunghi

Minerale di ferro, prezzi quasi stabili dopo il forte rialzo

Coils zincati a caldo, in rialzo le offerte dalla Cina

Inox, prezzi cinesi in aumento nell'ultimo mese