Cina: produzione giornaliera di acciaio in calo a fine maggio

venerdì, 04 giugno 2021 14:34:10 (GMT+3)   |   Shanghai
       

La China Iron and Steel Association (CISA) ha riferito che nell'ultima decade di maggio (21-31 maggio) la produzione media giornaliera di acciaio grezzo delle imprese siderurgiche cinesi di medie e grandi dimensioni – tutte associate CISA – è stata pari a 2,2861 milioni di tonnellate, facendo registrare un calo del 3,92% rispetto al periodo 12-20 maggio. Questo calo è stato superiore a quello registrato nel precedente periodo (-1,59%) a causa della discesa dei prezzi e del peggioramento delle previsioni. 

Negli ultimi dieci giorni di maggio sono calate anche le scorte nel mercato siderurgico cinese. Al 31 maggio, le scorte di acciai finiti delle imprese siderurgiche cinesi di medie e grandi dimensioni erano pari a 13,406 milioni di tonnellate, risultando in calo di 1,2335 milioni di tonnellate (-8,43%) rispetto al 20 maggio. 

In data 31 maggio il prezzo medio del tondo per cemento armato in Cina è ammontato a 5.210 RMB/t franco magazzino, facendo registrare un ribasso di 137 RMB/t o del 2,6% rispetto al 21 maggio, sulla scia del calo delle quotazioni dei future sul tondo. 


Ultimi articoli collegati

Cina: Shagang ferma alcune linee di laminazione

Cina: export di fogli in acciaio a +54% a settembre

Cina: produzione giornaliera di acciaio grezzo a +5,9% a inizio ottobre

Cina: prezzo del tondo a +4,1% a fine settembre

Cina: cala la produzione giornaliera di acciaio grezzo