Cina: produzione di coils a caldo e freddo in aumento

lunedì, 21 ottobre 2019 12:03:20 (GMT+3)   |   San Diego
       

Nel mese di settembre la produzione cinese di coils laminati a caldo (HRC) è aumentata dello 0,33% mensile attestandosi a 13,167 milioni di tonnellate, in aumento anche del 13,1% rispetto al mese di settembre 2018. Il prezzo medio degli HRC cinesi nel mese di settembre è calato del 2,5% a 27 $/t.

Nel periodo gennaio-settembre la produzione cinese di HRC è stata pari a 114,183 tonnellate, in aumento del 10,9% annuo, tasso di incremento di 0,3 punti percentuali più basso rispetto a quanto registrato nel periodo gennaio-agosto.

La produzione di coils laminati a freddo (CRC) in Cina ha fatto registrare un incremento pari al 6,75% mensile, con 2,895 milioni di tonnellate. La produzione di auto in Cina nel mese di settembre è aumentata dell’11% mensile, influenzando positivamente la produzione locale di CRC.


Ultimi articoli collegati

Cina: Baosteel alza i prezzi dei prodotti piani

La Cina aumenta l'import di coils a caldo, migliora il clima sul mercato asiatico

Crescono i prezzi di alcuni prodotti piani a Taiwan

Cina: cresce la produzione di coils a caldo, cala quella di coils a freddo

Prezzi dei piani prevalentemente invariati a Taiwan