Cina: produzione di acciaio in calo di oltre 20 milioni ton nel 2021

mercoledì, 22 dicembre 2021 16:59:10 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Quest'anno la produzione di acciaio grezzo in Cina sarà di oltre 20 milioni di tonnellate inferiore a quella del 2020. Lo ha comunicato il Ministero cinese dell'Industria e della Information Technology (MIIT). 

Secondo gli ultimi dati diffusi dall'Ufficio nazionale di statistica, la produzione cinese di acciaio grezzo nel periodo gennaio-novembre è ammontata a 946,36 milioni di tonnellate, risultando in calo del 2,6% su base annua. Per l'intero anno, dunque, la produzione registrerà una flessione pari ad almeno 20 milioni di tonnellate. Ciò sarà il risultato delle restrizioni alla produzione e del restringimento della domanda nel periodo invernale. Si tratterà della prima diminuzione su base annua dal 2016. 

La Cina sembra essersi lasciata alle spalle definitivamente la lunga fase di sviluppo della scala di produzione per entrare in modalità "sviluppo dell'alta qualità" attraverso il miglioramento dell'efficienza. 


Articolo precedente

Coils zincati, franco Cina: offerte export stabili, prospettive caute

01 dic | Piani e bramme

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 30 novembre

30 nov | Rottame e materie prime

Cina, tubi: stabili i prezzi export

30 nov | Tubi e tubolari

Cina: PMI del settore siderurgico in calo a novembre

30 nov | Notizie

Cina, laminati a caldo: offerte export in aumento per via dei future più forti, domanda problematica

29 nov | Piani e bramme

Cina, export inox: i prezzi rimangono stabili

29 nov | Piani e bramme

Cina, lamiera: stabili i prezzi export, in un range limitato i prezzi locali

28 nov | Piani e bramme

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 28 novembre

28 nov | Rottame e materie prime

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 25 novembre

25 nov | Rottame e materie prime

CISA: resterà stabile l’equilibrio domanda-offerta

25 nov | Notizie