Cina prima destinazione dell'export indiano di acciaio in aprile-maggio

mercoledì, 01 luglio 2020 15:59:59 (GMT+3)   |   Calcutta
       

Secondo i dati raccolti dalla Joint Plant Committee del Ministero dell'acciaio indiano, la Cina è stata la principale destinazione delle esportazioni indiane di acciaio durante i primi due mesi dell'anno fiscale in corso (aprile-maggio). 

L'export dall'India è ammontato complessivamente a 1,7 milioni di tonnellate per quanto riguarda gli acciai finiti e a 1,3 milioni di tonnellate per i semilavorati. Circa il 48% delle spedizioni totali nel periodo considerato ha raggiunto il paese del Dragone. 

Le acciaierie indiane sono riuscite ad aumentare in modo significativo le vendite di billette in Cina. In aprile-maggio sono state vendute nel paese asiatico 440.000 tonnellate di acciai finiti e 1 milione di tonnellate di semilavorati. 

Solo nel mese di maggio l'India ha esportato 834.713 tonnellate di billette e blumi, di cui l'82% è stato destinato alla Cina. 

Nel quinto mese di maggio, il segmento indiano dei coils laminati a caldo (HRC) ha registrato esportazioni per 918.825 tonnellate, di cui il 42% è stato spedito in Vietnam e il 41,7% in Cina. Altre destinazioni di vendita sono state l'Unione Europea e il Medio Oriente, che hanno ricevuto meno di 100.000 tonnellate ciascuna. 

Secondo l'agenzia di rating indiana Icra, l'export indiano di acciaio nel periodo aprile-maggio è cresciuto del 76% su base annua. 

Sushim Banekree, direttore generale di Insdag (Institute for Steel Development & Growth), ha affermato che i prezzi dell'acciaio nel mercato domestico cinese sono significativamente aumentati, e che la differenza tra questi e i prezzi all'import si è ampliata a 70 $/t. 

Secondo Icra, tuttavia, l'incremento delle spedizioni dall'Inda alla Cina non è destinato a durare poiché le acciaierie cinesi stanno aumentando rapidamente la propria produzione. Inoltre, il probabile indebolimento della domanda in Cina e in altre regioni del mondo durante l'estate metterà in difficoltà le acciaierie indiane. 


Ultimi articoli collegati

Coils a caldo, gli esportatori indiani fermano le vendite in Asia

India: calano produzione e import di acciaio, cresce l'export

India diventa esportatrice netta di acciaio verso la Cina nel periodo aprile-agosto

India: il governo vuole che la joint venture RINL-POSCO punti sugli acciai speciali

India: export di acciaio in calo ad agosto a fronte di un maggior consumo interno