Cina: prezzi del tondo per cemento armato in lieve calo a fine settembre

mercoledì, 10 ottobre 2018 12:26:00 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Secondo quanto riportato dall’Ufficio di statistica cinese, a fine settembre 2018 (periodo dal 21 al 30), in Cina, i prezzi medi del tondo per cemento armato HRB 400 da 16-25 mm, della vergella HPB 300 da 6,5 mm, della lamiera media comune Q235 da 20 mm, dei fogli laminati a caldo Q235 da 3 mm e degli angolari da 5 mm x 5 mm sono ammontati a 4.531,1 RMB/t (656,7 $/t), 4.667,7 RMB/t (676,5 $/t), 4.452,4 RMB/t (645,3 $/t), 4.381,4 RMB/t (635,0 $/t) e 4.510,2 RMB/t (653,7 $/t) calando rispettivamente di 19,8 RMB/t (2,9 $/t), di 10,0 RMB/t (1,5 $/t), di 49,2 RMB/t (7,1 $/t), di 43,9 RMB/t (6,4 $/t) e di 25,8 RMB/t (3,7 $/t), oppure dello 0,4%, dello 0,2%, dell’1,1%, dell’1,0% e dello 0,6% rispetto ai prezzi di metà settembre (periodo dall’11 al 20).

Allo stesso tempo, a fine settembre il prezzo medio dei tubi senza saldatura da 219 mm x 6 mm è ammontato a 5.437,8 RMB/t (788,1 $/t), in aumento di 6,9 RMB/t (1,0 $/t) o dello 0,1% rispetto ai prezzi di metà settembre.


Ultimi articoli collegati

Vale aumenta il livello di rischio nella diga Sul Inferior

USA: rallenta la produzione di acciaio grezzo nell'ultima settimana

USA: prezzi degli zincati a caldo invariati ma potrebbero calare a febbraio

JSW rimanda il completamento dell'espansione produttiva a Dolvi

Billette, previsto un aumento delle vendite dall'Iran