Cina: nuove misure d'emergenza contro l'inquinamento atmosferico a Tangshan

venerdì, 12 ottobre 2018 12:15:48 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Il governo municipale della città di Tangshan, situata nella provincia cinese dello Hebei, ha emesso nuove misure d’emergenza per ridurre le emissioni e l’inquinamento atmosferico. Le nuove misure sono in vigore dalle 18:00 dell’11 ottobre alle 24:00 del 18 ottobre e seguono quelle che erano rimaste in vigore fino al 28 settembre.

Le misure d’emergenza consistono nell’arresto del 50% della produzione degli impianti di sinterizzazione e dei forni a tino dei produttori siderurgici della città.

Dopo le 24:00 del 18 ottobre, Tangshan attuerà i tagli alla produzione relativi alla stagione autunno-inverno.


Ultimi articoli collegati

Cina: produzione di acciaio grezzo in crescita nel 2019

Minerale di ferro in ripresa, cresce la domanda per il materiale di qualità

Tubi saldati, stabili le offerte turche ma con sconti su grossi volumi

India: il rafforzamento della rupia sostiene i prezzi degli zincati a caldo all'export

Rottame, significativo calo del prezzo nell'ultimo scambio USA-Turchia