Cina: nel primo trimestre aumenta la produzione di acciaio grezzo

mercoledì, 08 maggio 2019 12:27:17 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Secondo i dati ufficiali nel periodo gennaio-marzo dell’anno in corso la produzione di acciaio grezzo in Cina si è attestata a 231,07 milioni di tonnellate, in aumento del 9,9% annuo. Nello stesso periodo la produzione di acciai finiti e coke è stata pari rispettivamente a 269,07 milioni di tonnellate e 112,17 milioni di tonnellate, in aumento del 10,8% e del 7,3% su base annua.

L'indice composito dei prezzi siderurgici emesso dalla China Iron and Steel Association (CISA) si è attestato nel primo trimestre a 109,16 punti, in aumento di 1,68 punti rispetto a febbraio e in calo di 4,68 punti su base annua.

In particolare nel mese di marzo il prezzo medio cinese della vergella ad alta velocità da 6,5 mm e dei coils laminati a freddo da 1,0 mm (CRC) è stato rispettivamente pari a 592,2 $/t e 660,9 $/t, in aumento di 9,5 $/t e 16,4 $/t rispetto al mese di febbraio. Su base annua gli stessi prezzi sono aumentati dell’1% per la vergella e calati del 5,8% per i CRC. Il prezzo medio delle lastre da 20 mm in acciaio comune nel mese di marzo è stato pari a 596,2 $/t, in aumento di 9,8 $/t rispetto a febbraio ed in calo del 4,8% su base annua.


Ultimi articoli collegati

Minerale di ferro, prezzi quasi stabili dopo il forte rialzo

Cina: a giugno crescita della produzione siderurgica nello Hebei

Produzione cinese di minerale ferroso in aumento nel primo semestre 2020

Cina: in lieve crescita la produzione di carbone nei primi sei mesi

Scorte di minerale ferroso in graduale aumento nei porti cinesi