Cina: nel primo semestre produzione di acciaio grezzo in aumento dell'11,8%

giovedì, 15 luglio 2021 12:12:41 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Nel primo semestre del 2021 sono stati prodotti in Cina 563,33 milioni di tonnellate di acciaio grezzo e 698,31 milioni di tonnellate di acciai finiti, dati in aumento rispettivamente dell'11,8% e del 13,9% su base annua. Gli aumenti tuttavia sono stati di 2,1 e 2,9 punti percentuali inferiori rispetto a quelli rilevati nel periodo gennaio-maggio. 
Sempre nel primo semestre, la produzione di ghisa nel paese ha raggiunto 456,38 milioni di tonnellate, crescendo del 4% rispetto allo stesso periodo del 2020. I dati sono stati comunicati oggi dall'ufficio nazionale di statistica cinese. 

Nel mese di giugno la produzione di acciaio grezzo è ammontata a 93,88 milioni di tonnellate, il 5,6% in meno su base mensile. Allo stesso tempo, l'output di acciai finiti è calato del 3,2%, fermandosi a 120,72 milioni di tonnellate. Le diminuzioni sono state determinate dalle restrizioni alla produzione, in particolare nel nord del paese, a causa dei festeggiamenti per il 100° anniversario del partito comunista cinese. Ciononostante, i dati sono risultati in crescita rispettivamente dell'1,5% e del 3% rispetto a giugno dell'anno scorso. 
A giugno la produzione di ghisa in Cina si è attestata a 75,78 milioni di tonnellate, il 3,03% in meno rispetto a maggio e il 2,7% in meno rispetto a giugno 2020. 

Recentemente il governo cinese ha chiesto alle acciaierie di limitare la produzione di acciaio grezzo nel 2021, con l'obiettivo di non superare gli 1,065 miliardi di tonnellate prodotti nel paese lo scorso anno. Dal momento che la produzione è cresciuta di oltre il 10% nel primo semestre, nella seconda metà dell'anno saranno effettuate maggiori ispezioni presso gli impianti. «Le ispezioni valuteranno i tagli effettuati nella provincia dello Jiangsu e senza dubbio avranno effetti sulla produzione. Di conseguenza, i prezzi saranno alti nel secondo semestre», ha commentato una fonte. 


Ultimi articoli collegati

Cina: Shagang ferma alcune linee di laminazione

Cina: export di fogli in acciaio a +54% a settembre

Cina: produzione giornaliera di acciaio grezzo a +5,9% a inizio ottobre

Cina: prezzo del tondo a +4,1% a fine settembre

Cina: cala la produzione giornaliera di acciaio grezzo