Cina: nel 2020 prodotte più di un miliardo di tonnellate d'acciaio

lunedì, 18 gennaio 2021 15:54:03 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Nel 2020 la Cina ha prodotto 887,52 milioni di tonnellate di ghisa, 1,053 miliardi di tonnellate di acciaio grezzo e 1,325 miliardi di tonnellate di acciai finiti, registrando aumenti rispettivamente del 4,3%, del 5,2% e del 7,7% su base annua. Lo ha riferito il National Bureau of Statistics (NBS) cinese, che ha quindi confermato le previsioni di una produzione di acciaio grezzo oltre la cifra record di un miliardo di tonnellate. Dopo un primo trimestre caratterizzato da risultati sottotono a causa dell'emergenza Covid-19, l'economia cinese e l'industria siderurgica locale hanno sperimentato una rapida ripresa grazie agli investimenti nei principali settori, fra cui quello delle infrastrutture. 

Nel mese di dicembre in particolare, la produzione cinese di ghisa è ammontata a 74,22 milioni di tonnellate, facendo registrare un incremento del 5,4% su base annua e del 3,07% su base mensile. La produzione di acciaio grezzo è ammontata a 91,25 milioni di tonnellate, segnando un aumento del 7,7% su base annua e del 4,1% rispetto al mese precedente. L'output di acciai finiti si è attestato a 120,34 milioni di tonnellate, crescendo del 12,8% in termini tendenziali e del 2,56% su base mensile. I dati riflettono la maggior propensione dei produttori siderurgici cinesi a produrre nel mese di dicembre. 


Ultimi articoli collegati

Produzione di acciaio in crescita in Cina a fine febbraio

Produzione di acciaio in crescita in Cina a metà febbraio

Produzione cinese di minerale ferroso in aumento nel 2020

Cina: cresce la produzione di coils nel 2020

Record di produzione per la cinese Shandong Iron and Steel nel 2020