Cina: nel 2018 esportazioni di acciai finiti in calo

lunedì, 14 gennaio 2019 13:00:09 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Secondo quanto annunciato dalle autorità doganali cinesi, a dicembre la Cina ha esportato 5,556 milioni di tonnellate di prodotti finiti, dato in calo del 4,87% su base mensile e del 2,0% su base annua.

Sempre a dicembre, la Cina ha esportato 1,118 milioni di tonnellate di coke metallurgico, registrando un aumento del 27,8% su base mensile e del 7,5% su base annua.

Nel 2018, infine, la Cina ha esportato 69,336 milioni di tonnellate di acciai finiti, dato in calo dell’8,1% su base annua, e 9,754 milioni di tonnellate di coke, registrando un aumento del 20,8%, sempre su base annua.


Ultimi articoli collegati

Cina: le dogane semplificano le ispezioni sul minerale di ferro importato

Cina: crescono le importazioni di carbone e lignite nei primi quattro mesi

Cina: la domanda di aprile traina l'import di minerale ferroso nei primi quattro mesi

Calano import ed export cinese di acciai finiti ad aprile

Cina: il coronavirus inasprisce la concorrenza all'estero