Cina: le misure contro l’inquinamento di Tangshan vicine al termine

mercoledì, 27 marzo 2019 11:28:56 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Secondo quanto comunicato dall’Ufficio dell’ecologia e dell’ambiente di Tangshan, le misure volte a contrastare l’inquinamento atmosferico durante la stagione invernale dalla città cinese si stanno avviando verso la conclusione. Le misure in questione dovrebbero terminare il 31 marzo. Da inizio anno fino a fine febbraio, Tangshan ha imposto cinque periodi inclusivi di misure d’emergenza contro l’inquinamento, per un totale di 498 ore, riducendo così la concentrazione di inquinanti atmosferici.

Nel 2018, Tangshan ha eliminato 5,0025 milioni di tonnellate di capacità siderurgica, 2,98 milioni di tonnellate di capacità di fusione di ferro, 2,01 milioni di tonnellate di capacità di produzione di carbone e 1,85 milioni di tonnellate di capacità di coke. Per quanto riguarda il 2019, l’Ufficio dell’ecologia e dell’ambiente ha dichiarato che Tangshan continuerà ad attuare misure per migliorare la qualità dell’aria.


Ultimi articoli collegati

Tubi, offerte dalla Cina stabili grazie al supporto delle materie prime

Coils zincati a caldo, in rialzo le offerte cinesi

Coils a caldo, rapido incremento dei prezzi in Cina

Cina: trend contrastanti tra i prezzi di tubi saldati e senza saldatura

Cina: cresce il prezzo medio del tondo sul mercato locale