Cina: le dogane semplificano le ispezioni sul minerale di ferro importato

venerdì, 22 maggio 2020 16:33:02 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Le autorità doganali cinesi hanno comunicato che, al fine di sviluppare ulteriormente lo sviluppo del business nei porti e agevolare gli scambi, i controlli qualità su campioni del minerale di ferro importato in Cina saranno effettuati dalla dogana sulla base di richieste da parte delle imprese. Di conseguenza, non saranno obbligatori per tutte le spedizioni. Se necessario, sarà la dogana ad effettuare la supervisione, l'ispezione e il monitoraggio del contenuto di elementi tossici e nocivi.

Se gli importatori necessitano di un certificato di qualità doganale per il minerale di ferro importato, le dogane eseguiranno ispezioni e quarantena in loco (compresi il rilevamento radioattivo, trattamenti di quarantena di inclusioni straniere, smaltimento di rifiuti solidi sospetti o adulterati), ottenerranno campioni in loco, eseguiranno il rilevamento presso i laboratori ed emetteranno il certificato.

Se gli importatori non necessitano del certificato di qualità, la dogana eseguirà soltanto l'ispezione in loco e la quarantena in questione e ordinerà lo svincolo diretto delle merci nel caso di risultati positivi.

Le nuove regole entreranno in vigore il 1° giugno.

Nel 2019, le importazioni cinesi di minerale di ferro e di concentrato di minerale di ferro sono state pari a 1,069 miliardi di tonnellate, in aumento di 0,5% rispetto al 2018. Nel periodo gennaio-aprile di quest'anno, le importazioni cinesi di minerale di ferro e di concentrato di minerale di ferro sono ammontate a 360 milioni di tonnellate, registrando un aumento del 5,4% su base annua o di circa 20 milioni di tonnellate.


Ultimi articoli collegati

Incremento delle scorte di minerale ferroso nei porti cinesi

Ulteriore calo delle scorte di minerale ferroso nei porti cinesi

Produzione cinese di minerale ferroso in aumento a maggio

Cina: crescono le importazioni di carbone e lignite nei primi quattro mesi

Cina: cresce l'import di minerale di ferro nei primi cinque mesi