Cina: in calo le importazioni di carbone e lignite nei primi dieci mesi

martedì, 10 novembre 2020 15:35:57 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Nei primi dieci mesi del 2020 la Cina ha importato 253,155 milioni di tonnellate di carbone e lignite, ossia l'8,3% in meno su base annua. I dati sono delle autorità doganali cinesi.  

Nel mese di ottobre il paese ha importato 13,726 milioni di tonnellate di carbone e lignite, registrando cali del 26,5% su base mensile e del 46,6% su base annua. 


Ultimi articoli collegati

Produzione cinese di minerale ferroso in lieve aumento a ottobre 

Lieve diminuzione delle scorte di minerale ferroso nei porti cinesi

Produzione di carbone in lieve aumento in Cina nei primi dieci mesi

Diminuiscono le scorte di minerale ferroso nei porti cinesi

Aumento delle scorte di minerale ferroso nei porti cinesi