Cina: importazioni di acciaio in crescita nel 2020

giovedì, 14 gennaio 2021 16:49:34 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Secondo le statistiche doganali cinesi, nel 2020 la Cina ha importato 20,233 milioni di tonnellate di prodotti siderurgici finiti, registrando una crescita del 64,4% su base annua. Il dato esclude le importazioni di semilavorati, che hanno raggiunto i 15,8 milioni di tonnellate nei primi dieci mesi dell'anno scorso. Ne consegue che l'import totale dei prodotti siderurgici in Cina ha superato i 35 milioni di tonnellate nel 2020. L'aumento è dovuto ai forti consumi interni e alla forte differenza tra i prezzi locali e quelli internazionali, soprattutto a metà dell’anno.

Il ritmo della crescita delle importazioni è rallentato verso la fine dell'anno. A dicembre 2020 la Cina ha importato 1,375 milioni di tonnellate di prodotti finiti, dato in diminuzione del 7,1% su base annua e del 25,8% su base mensile.


Ultimi articoli collegati

Forte aumento dell'export cinese di acciaio nei primi due mesi del 2021

Cina: importazioni di acciaio in crescita in gennaio-febbraio

Cina: la CISA suggerisce che vengano aumentate le importazioni di semilavorati

Produzione di acciaio in crescita in Cina a fine febbraio

Cina, nel 2020 importati 38 milioni di tonnellate di acciaio