Cina: esportazioni di barre in acciaio in calo nel 2018

giovedì, 31 gennaio 2019 11:31:21 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Secondo quanto comunicato dalle autorità doganali cinesi, a dicembre 2018 il volume delle esportazioni cinesi di barre in acciaio è ammontato a 0,70 milioni di tonnellate, in calo del 34,1%, mentre il volume di esportazioni di angolari/canaline, di lamiera e di vergella è ammontato rispettivamente a 290.000 tonnellate e 3,36 milioni di tonnellate e 180.000 tonnellate, facendo registrare aumenti del 9,6%, del 7,4% e del 7,8% su base annua.

Nell’intero 2018, le esportazioni cinesi di barre e di lamiera d’acciaio sono ammontate a 12,75 milioni di tonnellate e 40,23 milioni di tonnellate, in calo del 20,7% e del 6,9% su base annua. Le esportazioni di angolari/canaline e di vergella sono ammontate invece rispettivamente a 3,52 milioni di tonnellate e 2,07 milioni di tonnellate, dati in aumento del 2,4% e dell’1,3% su base annua.

Nel solo mese di dicembre la Cina ha esportato 5,56 milioni di tonnellate di acciai finiti, in calo dell’1,9% su base annua. Nel 2018, la Cina ha esportato un totale di 69,34 milioni di tonnellate di acciai finiti, l’8,1% in meno su base annua.


Ultimi articoli collegati

Cina: calo delle importazioni di coking coal a maggio

Cina: prezzi di molibdeno, ferromolibdeno, cromo e ferrocromo – settimana 27

Cina: forte calo dei profitti del settore siderurgico nei primi cinque mesi

Produzione cinese di minerale ferroso in aumento a maggio

Cina: prezzi di molibdeno, ferromolibdeno, cromo e ferrocromo – settimana 25