Cina: esportazioni di acciaio in calo nel 2020

venerdì, 15 gennaio 2021 15:50:59 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Il 14 gennaio le autorità doganali cinesi hanno comunicato che nel mese di dicembre 2020 la Cina ha esportato 4,85 milioni di tonnellate di prodotti finiti, registrando un incremento del 10,3% su base mensile e un calo del 3,5% su base annua.

Nel 2020, le esportazioni cinesi di acciai finiti sono calate del 16,5% in termini tendenziali, fermandosi a 53,671 milioni di tonnellate.

Secondo fonti di mercato, è probabile che nel 2021 si assista a un incremento del volume delle esportazioni di acciaio dalla Cina, in linea un miglioramento dei consumi a livello globale.


Ultimi articoli collegati

Cina: in crescita le scorte dei cinque principali prodotti finiti

Produzione di acciaio in crescita in Cina a fine febbraio

Cina, nel 2020 importati 38 milioni di tonnellate di acciaio

Cina, i prezzi dell'acciaio saranno sostenuti dalla domanda a febbraio

Record di produzione per la cinese Shandong Iron and Steel nel 2020