Cina: esportazioni di acciai finiti in crescita in gennaio-marzo

venerdì, 12 aprile 2019 15:36:17 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Secondo quanto annunciato dalle autorità doganali cinesi, nel primo trimestre di quest’anno la Cina ha esportato 17,025 milioni di tonnellate di prodotti finiti, dato in aumento del 12,6% su base annua.

Sempre nei primi tre mesi del 2019, la Cina ha esportato 2,003 milioni di tonnellate di coke metallurgico, registrando un calo dell’8,3% su base annua.

Nel solo mese di marzo, infine, il paese asiatico ha esportato 6,327 milioni di tonnellate di acciai finiti, dato in aumento del 12,0% su base annua, e 600.000 milioni di tonnellate di coke, registrando un calo del 36,2%, sempre su base annua.


Ultimi articoli collegati

Cina: export di fogli e lamiere in calo nei primi sei mesi del 2020

Coking coal: import in crescita in Cina, Australia principale fornitrice

Cina: a giugno l'import di acciaio supera l'export

Cina raddoppia l'import di acciaio a giugno, mentre l'export continua a calare

Cina: calo delle importazioni di coking coal a maggio