Cina classifica rottame da cantieristica navale come materia prima siderurgica

giovedì, 17 dicembre 2020 18:08:43 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Il Ministero dell'ecologia e dell'ambiente (MEE) ha dichiarato che tutto il rottame generato da riparazione e montaggio di navi straniere potrà essere trasferito, utilizzato e smaltito all'interno del territorio cinese e non sarà soggetto alle misure riguardanto le importazioni di rifiuti solidi. Di conseguenza, non ci sarà bisogno di una licenza per l'importazione del materiale in questione. 

Nonostante ciò, il materiale dovrà essere sottoposto a procedure formali quali a dichiarazione di importazione e il relativo pagamento delle tasse in conformità alla normativa.


Ultimi articoli collegati

Produzione di carbone in lieve aumento in Cina nel 2020

Carbone e lignite, crescono le importazioni in Cina nel 2020

Calano le scorte di minerale ferroso nei porti cinesi

Cina: da gennaio revocato il dazio del 2% sulle importazioni di rottami ferrosi

Cina: Shagang alza i prezzi d'acquisto del rottame