Cina: cala la produzione giornaliera di acciaio grezzo

giovedì, 15 luglio 2021 09:46:40 (GMT+3)   |   Shanghai
       

La China Iron and Steel Association (CISA) ha riferito che nella prima decade di luglio (1-10 luglio) la produzione media giornaliera di acciaio grezzo delle imprese siderurgiche cinesi di medie e grandi dimensioni – tutte associate CISA – è stata pari a 2,1376 milioni di tonnellate, facendo registrare un calo del 5,56% rispetto al periodo 21-30 giugno. Negli ultimi dieci giorni di giugno la produzione media giornaliera era diminuita del 5,51% rispetto al precedente periodo, ammontando a 2,2635 milioni di tonnellate.

Nei primi dieci giorni di luglio le scorte delle acciaierie sono tornate ad aumentare nel mercato cinese. Al 10 luglio, infatti, le scorte di acciai finiti delle imprese siderurgiche cinesi di medie e grandi dimensioni erano pari a 14,0573 milioni di tonnellate, risultando in crescita di 291.200 tonnellate (+2,12%) rispetto al 30 giugno.

In data 9 luglio il prezzo medio del tondo per cemento armato in Cina è ammontato a 5.063 RMB/t (781 $/t) franco magazzino, facendo registrare un rialzo di 166 RMB/t o del 3,39% rispetto al 2 luglio, sulla scia dell'aumento dei prezzi dei future e dei previsti tagli di produzione. 


Ultimi articoli collegati

Cina, stop agli stimoli per l'export di acciaio

Baogang, produzione di acciaio grezzo in aumento nel periodo gennaio-giugno

Cina: prezzi dell'acciaio in calo a giugno, previsto un miglioramento a luglio

Minerale ferroso, produzione cinese in aumento nel primo semestre

Carbone: produzione in crescita in Cina nel primo semestre