Cina: a giugno rallenta la crescita dei prezzi alla produzione

lunedì, 12 luglio 2021 12:36:31 (GMT+3)   |   Shanghai
       

L'Ufficio nazionale di statistica cinese ha reso noto che i prezzi alla produzione (PPI) nel paese sono diminuiti a giugno dopo essere aumentati al ritmo più veloce da quasi 13 anni a maggio. Il mese scorso, infatti, la pressione inflazionistica si è leggermente attenuata mentre il governo è intervento per calmierare i prezzi record delle materie prime.
L'indice dei prezzi alla produzione è aumentato dell'8,8% su base annua a giugno, rallentando leggermente rispetto all'aumento del 9% di maggio. Nei primi sei mesi dell'anno, l'indice è aumentato del 5,1%.

Nel settore della fusione e laminazione dei metalli ferrosi, il PPI è aumentato del 34,4% annuo a giugno, mentre a maggio l'incremento era stato di 3,7 punti percentuali in più. Il rallentamento è attribuito in parte alla bassa domanda dovuta al tradizionale periodo di bassa stagione. Nel primo semestre lo stesso indice è cresciuto del 24,5%.

«La politica di garantire l'offerta e stabilizzare i prezzi delle materie prime interne ha mostrato risultati», ha affermato Dong Lijuan, analista dell'Ufficio nazionale di statistica. «L'aumento dei prezzi dei prodotti industriali è rallentato».


Articolo precedente

Cina taglia il coefficiente di riserva obbligatoria

07 dic | Notizie

Cina: banca centrale taglia i requisiti minimi di riserva per le banche

12 lug | Notizie

Wordsteel: l'edilizia è il più resiliente tra i settori che consumano acciaio

19 ott | Notizie

Wordsteel: domanda di acciaio in crescita in Cina, in calo nel resto del mondo

16 ott | Notizie

Acciaio, mercato cinese in miglioramento nel secondo semestre

18 set | Notizie

CISA, utile lordo degli associati in calo tra gennaio e febbraio

02 apr | Notizie

Cina: CISA denuncia rischio speculazione sul mercato del minerale ferroso

16 mar | Notizie

Cina: in arrivo misure per ridurre l'impatto del coronavirus sul consumo di auto

21 feb | Notizie

Cina: riprende a funzionare l'87,5% dei parchi industriali

20 feb | Notizie

Cina: pedaggi autostradali sospesi per stimolare i trasporti

17 feb | Notizie