Carbone e lignite, in Cina calo delle importazioni in gennaio-marzo

mercoledì, 14 aprile 2021 11:30:35 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Nei primi tre mesi del 2021 la Cina ha importato 68,458 milioni di tonnellate di carbone e lignite, ossia il 28,5% in meno su base annua. I dati sono stati diffusi dalle autorità doganali cinesi.

Nel mese di marzo il paese ha importato 27,329 milioni di tonnellate di carbone e lignite (-1,8% annuo).


Ultimi articoli collegati

Cina: produzione di acciaio in forte crescita nei primi quattro mesi

Cina: importazioni di acciai finiti in crescita in gennaio-aprile

Minerale ferroso, importazioni cinesi sotto i 100 milioni di tonnellate ad aprile

Scorte di minerale ferroso stabili nei porti cinesi

Rottame, boom delle importazioni cinesi nel primo trimestre