Canada: traffico treni merci in aumento a settembre

giovedì, 29 novembre 2018 11:12:45 (GMT+3)   |   San Diego
       

Statistics Canada ha comunicato che nel mese di settembre le ferrovie canadesi hanno trasportato 32,9 milioni di tonnellate di merci, dato in aumento del 3,1% su base annua.

A settembre, le merci originarie del Canada hanno registrato un aumento del 4,8% su base annua, ammontando 29,9 milioni di tonnellate. I carichi non intermodali sono aumentati del 7,0% su base annua ammontando 325.000. La quantità di merci caricate è aumentata del 5,8% rispetto a settembre 2017, attestandosi a 26,9 milioni di tonnellate.

Sempre nel mese di settembre, le materie prime con il maggiore incremento annuo di tonnellaggio sono stati oli combustibili e petrolio greggio (696.000 tonnellate in più, +66,2%). Da maggio a settembre, i tonnellaggi trasportati sono aumentati del 133,3% rispetto allo stesso periodo del 2016 e del 52,6% rispetto allo stesso periodo del 2017. Il divario tra i prezzi del petrolio sul mercato mondiale e il mercato canadese si è ampliato rispetto allo scorso anno.

I carichi intermodali sono calati dell’1,3% rispetto a settembre 2017, attestandosi a 205.000 unità. In termini di peso, il traffico intermodale è calato del 4,0% a 3,0 milioni di tonnellate.

I volumi provenienti dagli Stati Uniti sono scesi del 10,7% a 3,0 milioni di tonnellate in settembre, in seguito ad un calo del 12,1% del traffico merci non intermodale.


Ultimi articoli collegati

India: JSW sempre più vicina alla costruzione di un'acciaieria nell'Odisha

Brasile: lieve rialzo del prezzo del tondo per l'export

Bulgaria: i produttori di tondo alzano i prezzi

USA: terminata la salita dei prezzi dei coils a caldo

Tubi saldati, stabili le offerte turche ma con sconti su grossi volumi