Canada: Stelco completa l'aggiornamento di un altoforno

giovedì, 15 ottobre 2020 16:24:02 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il produttore canadese Stelco Holdings Inc. ha annunciato di aver completato il progetto di aggiornamento e ribasatura dell'altoforno di Lake Erie Works e di aver riavviato la produzione. 

L'aggiornamento dovrebbe determinare un miglioramento della qualità, l'incremento della produzione di ghisa (fino a 300.000 tonnellate nette annuali), nonché una riduzione dei costi di 30 dollari la tonnellata netta per la produzione di coils. 

«Siamo stati in grado di eseguire questo progetto in sicurezza e senza alcuna perdita di ore di lavoro per via del coronavirus – ha affermato Alan Kestenbaum, presidente esecutivo e CEO di Stelco –. Con questo progetto di aggiornamento e ribasatura, riteniamo di aver ottenuto l'altoforno migliore nel suo genere». 


Ultimi articoli collegati

Tosyali Algérie invierà un grosso lotto di tondo e vergella in Canada

USA: confermato il dazio sui tubi meccanici trafilati a freddo dall'India

Canada annuncia margini di dumping su lamiere da treno provenienti da tre paesi

USA: margine di dumping definitivo per l'import di coils a caldo dell'australiana BlueScope

Cleveland-Cliffs rileva gli asset di ArcelorMittal USA