Cala l'utile netto di HBIS Company in gennaio-settembre

venerdì, 30 ottobre 2020 16:06:12 (GMT+3)   |   Shanghai
       

HBIS Company Limited, filiale quotata del colosso siderurgico Hebei Iron and Steel Group, ha dichiarato di aver registrato, nei primi tre trimestri del 2020, ricavi operativi per 80,713 miliardi di yuan (12 miliardi di dollari), in calo del 14,4% su base annua. L'utile netto della società è ammontato allo stesso tempo a 1,16 miliardi di dollari (0,17 miliardi di dollari), facendo registrare una diminuzione del 34,79% su base annua.


Ultimi articoli collegati

Shagang firma accordo con la provincia dello Henan per importante progetto siderurgico

Cina: rallenta il calo degli utili nel settore siderurgico

Cina: calano le scorte dei cinque principali prodotti finiti 

Consociata di HBIS riattiverà tre altiforni entro la fine dell'anno

Produzione di carbone in lieve aumento in Cina nei primi dieci mesi