British Steel fornirà rotaie a RFI, siglati due contratti multimilionari

venerdì, 14 dicembre 2018 17:09:48 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il produttore britannico British Steel ha annunciato di essersi aggiudicato due contratti di fornitura ferroviari multimilionari con Rete Ferroviaria Italiana (RFI).

In base ai termini dei contratti, British Steel fornirà alle ferrovie italiane 86.000 tonnellate di rotaie, tra cui 68.000 tonnellate di rotaie standard e 18.000 tonnellate di rotaie SF350 trattate termicamente di alta qualità. Secondo test dell'azienda produttrice, la rotaia SF350 di British Steel sopporta il 67% di sollecitazioni in più rispetto alle rotaie trattate con i procedimenti termici tradizionali.

British Steel produrrà le 18.000 tonnellate di rotaie trattate termicamente nello stabilimento di Scunthorpe, mentre i 68.000 tonnellate di rotaie di qualità standard verranno prodotti altrove.

Come già riportato da SteelOrbis https://it.steelorbis.com/notizie/notizie/british-steel-esteso-il-contratto-di-fornitura-di-rotaie-con-network-rail-1057788.htm, nel settembre di quest'anno British Steel annunciò di aver esteso il contratto di fornitura di rotaie in vigore con Network Rail, che possiede e gestisce le infrastrutture ferroviarie in Inghilterra, Galles e Scozia per conto dello stato britannico.

"Per ciascuno dei nostri accordi con RFI, Network Rail e Infrabel, abbiamo dovuto passare attraverso un rigoroso processo di appalto, quindi questi contratti sono eccellenti dimostrazioni della nostra capacità di fornire prodotti e servizi di prima classe in mercati altamente competitivi," ha dichiarato il direttore commerciale di British Steel, Rail Richard Bell.


Ultimi articoli collegati

USA annunciano nuovi dazi su prodotti derivati dell'acciaio e dell'alluminio

JSW Steel, utile netto in diminuzione nei primi nove mesi dell'anno fiscale

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane