Brasile: Vale riprende le attività presso il terminal di Guaiba

martedì, 19 marzo 2019 16:50:59 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Il colosso minerario brasiliano Vale ha annunciato che il governo della città di Mangaratiba, nello stato di Rio de Janeiro, ha autorizzato la compagnia a riprendere le sue operazioni nel terminal dell'isola Guaiba, appartenente al comune di Mangaratiba.

Vale aveva temporaneamente sospeso tutte le sue attività nello stabilimento di Guaiba in seguito a un ordine emesso dal governo della città la scorsa settimana. La società brasiliana aveva sostenuto di disporre delle licenze necessarie per il regolare funzionamento del terminal, emesse dalle autorità competenti e, di conseguenza, avrebbe adottato tutte le misure appropriate per assicurare il ripristino delle sue attività presso il terminal del minerale di ferro.


Ultimi articoli collegati

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane

Coils a caldo, possibili sconti sui prezzi da parte dei produttori turchi per l'Italia

ArcelorMittal annuncia lo stato di forza maggiore in Francia