Brasile: un nuovo accesso al porto di Pecem faciliterà l'export di bramme

mercoledì, 13 febbraio 2019 12:57:27 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Secondo quanto riportato dal quotidiano brasiliano Diario do Nordeste, la costruzione di un nuovo gate presso il complesso portuale di Pecém, nello stato del Ceará, faciliterà le esportazioni da parte del produttore di bramme locale Companhia Siderurgica do Pecem (CSP), joint venture tra Vale, Posco e Dongkuk.

Lo stato brasiliano del Ceará costruirà un gate da 3,4 milioni di real che connetterà l’esistente strada CE-576 al complesso portuale.

La strada CE-576, completa al 99%, è conosciuta anche come la “via delle bramme”. La costruzione dovrebbe essere completata a marzo di quest’anno. La società Companhia de Desenvolvimento do Complexo Industrial e Portuário do Pecém (Cipp), di proprietà dello stato del Ceará, ha già avviato i lavori di costruzione per il nuovo accesso al porto di Pecém.


Ultimi articoli collegati

Ministro Gualtieri: «Ilva resti con un azionista di maggioranza privato»

Produzione argentina di acciaio grezzo in calo a dicembre e nel 2019

Coils a caldo, possibili sconti sui prezzi da parte dei produttori turchi per l'Italia

ArcelorMittal annuncia lo stato di forza maggiore in Francia