Brasile: Samarco conferma la ripartenza a dicembre

lunedì, 14 settembre 2020 11:05:10 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Il produttore di pellet brasiliano Samarco, joint venture paritetica tra Vale e BHP Billiton, ha confermato che prevede di riprendere le attività entro dicembre 2020. Tuttavia, non prevede di riavviare la produzione prima del 2021.

Secondo quanto riportato da Estadao, il direttore finanziario di Vale Luciano Siani ha affermato che la società riprenderà a produrre gradualmente nel 2021 e che nella prima fase saranno prodotti circa 8 milioni di tonnellate di pellet.

Samarco ha sospeso le operazioni nel novembre del 2015 a seguito del disastro di Mariana, che ha causato 19 vittime. Negli ultimi anni la società ha rimandato diverse volte la ripresa delle attività. 


Ultimi articoli collegati

Produzione brasiliana di acciaio grezzo in crescita a settembre

Tribunale brasiliano nega il congelamento dei beni di Vale

Export di minerale ferroso brasiliano in forte crescita a settembre

Brasile: ricorso contro l'accordo tra Vale e l'ufficio del procuratore generale

Tribunale brasiliano ordina a Vale due sospensioni di attività