Brasile: nel 2019 calano produzione, vendite, consumo ed esportazioni di acciaio

lunedì, 27 gennaio 2020 17:26:58 (GMT+3)   |   San Paolo
       

L'associazione locale siderurgica brasiliana (lABr) ha riportato di recente dati in diminuzione nel 2019 rispetto all'anno precedente. Innanzitutto, la produzione brasiliana di acciaio grezzo è diminuita del 9% su base annua, ammontando a 32,2 milioni di tonnellate.

Nel 2019 secondo lABr le vendite di acciaio sul mercato interno hanno raggiunto 18,5 milioni di tonnellate, registrando un calo del 2,2% su base annua. Il consumo di acciaio è stato di 20,6 milioni di tonnellate, in calo dell'1,9% rispetto all’anno precedente. In valore la cifra è ammontata a 2,5 miliardi di dollari, il 5,9% in meno su base annua.

Nel 2019 le esportazioni brasiliane di acciaio sono diminuite in volume dell'8,1% su base annua, a 12,8 milioni di tonnellate. In valore hanno fatto registrare invece una flessione del 17,5%, fermandosi a 7,3 miliardi di dollari.


Ultimi articoli collegati

Tribunale brasiliano ordina a Vale due sospensioni di attività

Minerale di ferro, Vale punta a un forte aumento della capacità produttiva

Vale chiude definitivamente un impianto di manganese

Vale, tribunale approva l'accordo sul pagamento dei danni ambientali

Vale ha 15 giorni per rispondere al congelamento beni