Brasile: maxi investimento per il settore minerario entro il 2022

giovedì, 28 marzo 2019 11:13:07 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Secondo fonti ufficiali, il settore minerario brasiliano è pronto ad investire un totale di 80 miliardi di real (20,2 miliardi di dollari) entro il 2022.

Il ministro dell’energia e delle miniere brasiliano (MME) Bento Albuquerque ha dichiarato che gli 80 miliardi di real fanno parte del massiccio investimento da 1,8 trilioni di real (455,5 miliardi di dollari) che il settore energetico locale effettuerà nei prossimi 10 anni.

L’investimento destinato al settore minerario, tuttavia, sarà effettuato nel breve periodo, ossia entro il 2022. Il ministro ha commentato la questione durante un evento in cui ha firmato contratti per nuove linee di trasmissione in Brasile.

1 USD = 3,95 BRL (27 marzo)


Ultimi articoli collegati

Prezzi del tondo stabili in Turchia

India: JSW sempre più vicina alla costruzione di un'acciaieria nell'Odisha

Brasile: lieve rialzo del prezzo del tondo per l'export

Bulgaria: i produttori di tondo alzano i prezzi

USA: terminata la salita dei prezzi dei coils a caldo