Brasile: CSN prevede ulteriori investimenti per completare il progetto ferroviario Transnordestina

mercoledì, 28 novembre 2018 11:48:59 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Secondo quanto riportato dai media, il produttore siderurgico brasiliano Companhia Siderurgica Nacional (CSN) ha recentemente stimato che sarà necessario un ulteriore investimento di 6,7 miliardi di real per completare il progetto ferroviario Transnordestina, che ha subito un ritardo.

CSN ha investito circa 6,4 miliardi di real per realizzare parti del progetto ferroviario da 1.073 miglia che collega 81 città in Brasile. Il suo completamento, originariamente previsto per il 2010, era stato dapprima posticipato al 2011, poi al 2019 e, più recentemente, al 2027. CSN ha dichiarato che la connessione della ferrovia con il porto di Suape sarebbe l'ultima tappa del progetto.

La camera alta del congresso del Brasile ha richiesto al consiglio di Transnordestina Logistica (TLSA), società responsabile della costruzione della ferrovia, di discutere i dettagli del progetto in un'audizione pubblica con la Corte dei Conti, la TCU, e il regolatore del trasporto terrestre ANTT.


Ultimi articoli collegati

Il settore siderurgico brasiliano chiede aiuto al governo sulla Sezione 232

Fitch Ratings abbassa l'outlook per CSN

CSN, lavoratori verso sciopero o denuncia per bonus non pagati

Il settore minerario brasiliano sarà il primo a riprendersi dopo la pandemia

Produttore brasiliano CSN in perdita il primo trimestre 2020