Brasile: CSN potrebbe smantellare la diga di Casa de Pedra

lunedì, 04 febbraio 2019 11:48:26 (GMT+3)   |   San Paolo
       

CSN Mineração, ramo minerario del produttore siderurgico locale Companhia Siderurgica Nacional (CSN), prevede di smantellare la diga di minerale di ferro presso la miniera Casa de Pedra, situata nella città di Congonhas, nello stato del Minas Gerais.

Secondo l’agenzia di stampa governativa, l’impianto di Casa de Pedra è tra le dighe di maggiori dimensioni al mondo situate nei pressi di un centro urbano. Funzionari di Congonhas hanno dichiarato che la città adotterà misure più rigide per valutare la diga di CSN.

La diga è considerata ad alto rischio di esplosione e al più elevato pericolo di danno potenziale (o livello 6). La miniera di Casa de Pedra ha una capacità di produzione annua di 30 milioni di tonnellate.


Ultimi articoli collegati

Agenzia mineraria brasiliana fissa nuove regole per il monitoraggio delle dighe

Severstal punta a nuovi mercati partendo dal Brasile, di recente la prima vendita a CSN

Produttori brasiliani annunciano aumenti sui prezzi dei piani

Vale evacua residenti vicino a cinque dighe in via precauzionale

Brasile: Brumadinho limita le attività delle aziende minerarie