Brasile: CSN innalza il livello di rischio della diga di Fernandinho

giovedì, 07 marzo 2019 10:38:43 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Secondo quanto comunicato dalle autorità dello stato del Minas Gerais, il produttore siderurgico brasiliano Companhia Siderurgica Nacional (CSN) ha innalzato il grado di rischio della propria diga di minerale di ferro B2 Auxiliar situata nel complesso di Fernandinho.

Il rischio della diga è stato innalzato al livello 2, che richiede l’evacuazione dei residenti da parte della società nell’eventualità di un crollo dell’impianto. I livelli di sicurezza delle dighe brasiliane variano dall’1 al 3, dove il terzo livello indica un crollo imminente o in atto.

Le autorità del Minas Gerais hanno dichiarato che la diga è attualmente in fase di smantellamento, ma non sono state fornite alcune tempistiche per tale processo.

CSN Mineração, ramo minerario di CSN, è il secondo produttore di minerale di ferro del Brasile.


Ultimi articoli collegati

Agenzia mineraria brasiliana fissa nuove regole per il monitoraggio delle dighe

Severstal punta a nuovi mercati partendo dal Brasile, di recente la prima vendita a CSN

Produttori brasiliani annunciano aumenti sui prezzi dei piani

Vale evacua residenti vicino a cinque dighe in via precauzionale

Brasile: Brumadinho limita le attività delle aziende minerarie