Brasile: consumo di acciaio apparente in crescita nel 2021

giovedì, 12 novembre 2020 14:04:26 (GMT+3)   |   San Paolo
       

In Brasile il consumo apparente di acciaio aumenterà tra il 6% e l'8% nel 2021, secondo quanto dichiarato dal CEO di Gerdau, Gustavo Werneck, nel corso di una conferenza di Alacero tenutasi virtualmente questa settimane. 

«Si respira un grande ottimismo nel breve periodo. Si sta parlando di una ripresa a "V" che si protrarrà fino alla fine del primo trimestre dell'anno prossimo» ha affermato Werneck, aggiungendo tuttavia che nel lungo periodo dovranno essere affrontate delle difficoltà di tipo strutturale. 

Il CEO di Gerdau si è detto fiducioso del fatto che il governo locale, dopo essere stato in grado di sostenere la domanda tramite stimoli in vari progetti (compresi quelli in campo sanitario), sia anche in grado di accelerare le riforme strutturali per creare una domanda a lungo termine. 


Ultimi articoli collegati

Vale ottiene licenza per operare nella miniera di Sierra Leste

ArcelorMittal Tubarão vicina alla piena capacità produttiva

Brasile: CSN riavvia un altoforno

ArcelorMittal Brasil, reddito operativo pressoché stabile nel terzo trimestre

Vale, target di produzione di 400 milioni di tonnellate di minerale entro il 2022