Brasile: alla ricerca di investitori israeliani

giovedì, 04 aprile 2019 13:02:25 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Il Ministro brasiliano delle miniere e dell’energia, Bento Albuquerque, ha incontrato questa settimana investitori israeliani per presentare loro le opportunità offerte dai settori minerario ed energetico del Brasile. La presentazione è avvenuta in occasione della visita in Israele da parte del Presidente Jair Bolsonaro.

Albuquerque ha dichiarato che il settore minerario brasiliano, che include industrie minerarie attive in Brasile, investirà circa 20 miliardi di dollari entro il 2022, in un contesto in cui l’aspettativa è di crescita del PIL per la principale economia dell’America latina.

Il ministro ha anche dichiarato che il Brasile sta lavorando per aumentare l’attrattività del settore garantendo un più solido quadro normativo per gli investitori.

I principali produttori di minerale ferroso brasiliani sono Vale, anche principale produttore mondiale, e CSN Mineração.


Ultimi articoli collegati

Corte brasiliana impedisce il licenziamento di lavoratori da parte di Usminas

Crescono i prezzi del minerale ferroso brasiliano

Vale: entro il 2021 il recupero di 44 milioni di tonnellate di capacità produttiva

Vale, risarcimento milionario a una famiglia vittima dell'incidente di Brumadinho

Brasile: ArcelorMittal investe su un nuovo impianto di tubi