Brasile, a settembre crescono le vendite di acciai piani da parte dei distributori

giovedì, 22 ottobre 2020 16:06:13 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Secondo quanto riportato dall'associazione brasiliana dei distributori di acciaio (Inda), a settembre le vendite dei distributori brasiliani di acciai piani sono cresciute del 39% su base annua e del 7,8% su base mensile, a 403.100 tonnellate.

Inda ha comunicato inoltre che a settembre l’acquisto di prodotti piani da parte dei distributori brasiliani è cresciuto del 29,2% su base annua e del 2,6% su base mensile, ammontando a 316.700 tonnellate.

A settembre, le scorte di prodotti piani dei distributori sono calate del 7,8% su base mensile ammontando a 703.500 tonnellate, mentre l’indice di rotazione è stato pari a 1,7 mesi, rispetto ai 2 mesi di agosto.

L’import di acciai piani da parte dei distributori è calato del 22,5% su base annua, ma è cresciuto del 13,5% su base mensile, a 67.300 tonnellate.

Nel mese di ottobre, Inda ha stimato che l’acquisto di acciai piani da parte dei distributori locali rimarrà stabile. Tuttavia, è previsto un calo del 5% nelle vendite, in entrambi i casi su base mensile.


Ultimi articoli collegati

Vale ottiene licenza per operare nella miniera di Sierra Leste

ArcelorMittal Tubarão vicina alla piena capacità produttiva

Brasile: CSN riavvia un altoforno

Usiminas: produzione e vendite di acciaio a livelli pre-coronavirus

Vale, target di produzione di 400 milioni di tonnellate di minerale entro il 2022