BMZ, firmati accordi quadro con società turche

mercoledì, 17 aprile 2019 16:54:14 (GMT+3)   |   Istanbul
       

La società Byelorussian Steel Works (BMZ) ha comunicato che durante il business forum bielorusso-turco, che si è svolto il 16 aprile ad Ankara, il suo direttore generale ha firmato accordi quadro con società turche riguardanti la fornitura di prodotti in metallo per un valore di oltre 14 milioni di dollari.

BMZ prevede di spedire filo d’acciaio e tubolari a società turche nel corso di quest’anno. La società ha sottolineato che la Turchia è un mercato storico per la sua struttura di vendite di prodotti come cavi d’acciaio, filo d’acciaio, tubi senza saldatura e billette. Nel 2018, le esportazioni di BMZ verso la Turchia hanno superato il valore di 38 milioni di dollari.

Il business forum è stato organizzato dalla camera di commercio e dell’industria bielorussa con l'assistenza del consiglio per le relazioni economiche estere del ministero dell'economia della Turchia (DEIK) al fine di ampliare i contatti delle imprese bielorusse con quelle turche, promuovere lo sviluppo di una cooperazione bilaterale reciprocamente vantaggiosa e attuare progetti comuni in vari campi.


Ultimi articoli collegati

Metinvest, fatturato in calo nel primo trimestre 2020

Tondo e vergella, alcuni esportatori turchi alzano i prezzi

Coils a caldo, produttori CIS iniziano a vendere la produzione di luglio

Ghisa, i produttori CIS alzano i prezzi

Billette CIS, resta debole la domanda a livello internazionale