Baosteel, utile netto e produzione di acciaio grezzo in calo in gennaio-settembre

venerdì, 30 ottobre 2020 13:38:45 (GMT+3)   |   Shanghai
       

Il colosso siderurgico cinese Baoshan Iron and Steel Co. Ltd (Baosteel) ha annunciato di aver registrato, nei primi nove mesi dell'anno in corso, ricavi operativi pari a 200,023 miliardi di yuan (29,7 miliardi di dollari), in calo del 7,77% su base annua. Allo stesso tempo, l'utile netto della società è diminuito del 12,86%, fermandosi a 7,859 miliardi di yuan (1,17 miliardi di dollari).

Nel periodo in oggetto, la società ha prodotto 32,835 milioni di tonnellate di ghisa e 35,309 milioni di tonnellate di acciaio grezzo, mentre ha venduto 33,612 milioni di tonnellate di acciaio finiti, registrando cali rispettivamente del 5,16%, 3,85% e 5,2%.

1 $ = 6,7232 RMB


Ultimi articoli collegati

Rallenta l'export cinese di tondo e vergella

Cina: export di fogli e lamiere in calo nei primi dieci mesi del 2020 

Consociata di HBIS riattiverà tre altiforni entro la fine dell'anno

Produzione cinese di minerale ferroso in lieve aumento a ottobre 

Produzione di carbone in lieve aumento in Cina nei primi dieci mesi