Bamin esporterà 490.000 tonnellate di minerale di ferro entro fine anno

lunedì, 26 luglio 2021 12:22:55 (GMT+3)   |   San Paolo
       

La società mineraria Bamin prevede di esportare 490.000 tonnellate di minerale di ferro entro la fine dell’anno. La stima tiene conto di 11 spedizioni per clienti in Europa e in Asia.

A gennaio, Bamin ha avviato le estrazioni di minerale di ferro a Pedra de Ferro, presso Caetite, nello stato di Bahia. L’azienda ha in programma di esportare il prossimo carico alla fine di luglio e il successivo ad agosto. Entrambe le spedizioni partiranno dal Terminal di Enseada a Maragogipe, nello stato di Bahia.

Il carico di luglio andrà in Germania, mentre quello di agosto a Rotterdam, nei Paesi Bassi.


Ultimi articoli collegati

ArcelorMittal Brasil, al varo nuovi investimenti per i prossimi tre anni

Brasile: causa legale da 453 miliardi di dollari contro Samarco

BHP Billiton non venderà la sua partecipazione in Samarco

Brasile: ottimismo tra i CEO dei principali produttori siderurgici

Output brasiliano di acciaio grezzo in aumento ad agosto