Australia: previsto un crollo del prezzo del minerale entro marzo 2022

giovedì, 13 maggio 2021 10:34:11 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Nel suo bilancio federale per il 2021/22, il Dipartimento del Tesoro australiano ha previsto che i prezzi del minerale di ferro scenderanno a 55 $/t FOB entro la fine di marzo 2022, dall'attuale livello di oltre 200 $/t. Nella sua precedente previsione, aveva previsto la stessa traiettoria, ma in tempi più brevi, ovvero entro la fine di settembre 2021. 

Iil Dipartimento del Tesoro ha aggiunto che un rafforzamento della produzione di acciaio al di fuori della Cina potrebbe fornire un ulteriore sostegno ai prezzi sia del minerale di ferro sia del carbone metallurgico.

Il divieto della Cina alle importazioni di carbone da coke australiano ha avuto un impatto negativo sulle esportazioni del paese e ha causato un calo del prezzo dell'hard coking coal. Il Dipartimento del Tesoro si aspetta che il prezzo spot del carbone metallurgico rimanga attorno ai 122 $/t FOB Australia fino alla fine di marzo del prossimo anno.


Ultimi articoli collegati

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 4 giugno

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 26 maggio

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 25 maggio

Minerale di ferro, prezzi CFR Cina – 24 maggio

BHP Billiton: iniziata la produzione di minerale presso la miniera South Flank