Australia avvia indagini antidumping e anti-sussidi sull'import di tubi di precisione

venerdì, 03 aprile 2020 16:58:17 (GMT+3)   |   Istanbul
       

La Commissione antidumping australiana ha annunciato di aver avviato un'indagine antidumping sulle importazioni di tubi d'acciaio di precisione provenienti da Cina, Corea del Sud, Taiwan e Vietnam e un'inchiesta anti-sussidi contro Cina e Vietnam.

Le indagini sono state lanciate sulla base di una denuncia presentata dal produttore locale Orrcon Manufacturing Pty Ltd.

I prodotti in esame sono classificati ai codici tariffari 7306.30.00, 7306.50.00 e 7306.61.00.


Ultimi articoli collegati

Canada: indagine antidumping sull'import di lamiere di treno

L'Ucraina impone dazi antidumping sui tubi senza saldatura cinesi

Turchia: dazi aggiuntivi su 800 prodotti tra cui alcuni acciai piani e tubi

USA: Italia tra i paesi nel mirino di indagini sulle importazioni di PC strand

Coils a caldo, EUROFER chiede un'indagine antidumping contro la Turchia